B&O Beosound Balance, la passione e il minimalismo trovano nuova forma

16 Marzo 2020
B&O Beosound Balance, la passione e il minimalismo trovano nuova forma
Diffusori acustici
0

 

Bang&Olufsen presenta Beosound Balance, home speaker wireless che offre artigianalità e tecnologie avanzate (assistenti vocali compresi) in un look diverso da tutti e da tutto

 

Bang & Olufsen aggiunge uno speaker wireless alla sua collezione e lo chiama Beosound Balance. Il design e la lavorazione artigianale lo rendono unico rispetto alla concorrenza per la sua linea morbida e arrotondata e per i materiali di primissima qualità, come il legno di rovere e le cover in soffice lana.

Il Beosound Balance nasconde sette altoparlanti accuratamente posizionati e dotati di tecnologia beamforming, ovvero capaci di direzionare il suono. Grazie a questa funzione, è possibile scegliere tra un suono potente e più tradizionale e quello in cui si predilige la direzionalità sonora, per esperienze musicali completamente avvolgenti.

 

B&O Beosound Balance wood and black

 

Design minimalista inglese

Progettato in collaborazione con Benjamin Hubert, industrial designer inglese fondatore dello studio Layer, il Bang & Olufsen Beosound Balance è un diffusore nato come oggetto di arredo. È perfetto per essere collocato su ripiani di librerie o mobili e garantisce un’ottima esperienza d’ascolto all’interno di spazi abitativi di ogni dimensione. Grazie all’utilizzo di materiali naturali che si adattano ad ogni tipo di interior design, il Beosound Balance presenta una solida base in legno di rovere che gli dona stabilità, mentre la parte superiore di forma cilindrica è rivestita in morbida lana, senza cuciture per una sensazione di integrità e morbidezza al tatto.

 

B&O Beosound Balance top

 

Beosound Balance è touch

Lo speaker wireless Beosound Balance è dotato di un’interfaccia touch nascosta alla vista, progettata per controllare manualmente lo speaker: avvicinandosi, l’interfaccia si illumina grazie alla superficie in alluminio microforata al laser e permette all’utente di operare sui comandi. Basta far scorrere il dito sulla piastra superiore per controllare il volume o toccare le icone per cambiare brano, mettere in pausa la musica e selezionare l’esperienza di ascolto preferita precedentemente memorizzata per un facile accesso. Allontanandosi dallo speaker, la luminosità dell’interfaccia si attenua lasciando visibile solo la superficie in alluminio.

 

B&O Beosound Balance lifestyle

 

Gavin Ivester, VP of Design di Bang & Olufsen, spiega il concept che è alla base del Beosound Balance: “Quello che abbiamo voluto fare con Beosound Balance è di rendere lo speaker un’estensione dell’atmosfera domestica: un oggetto che riflette il luogo in cui si trova e la persona che lo utilizza. Oltre ad essere altamente innovativo, grazie al suo design caratterizzato da materiali pregiati e da una lavorazione di alta qualità, è un progetto sensoriale e tattile. Le modalità di ascolto consentono di regolare il suono per ottenere performance diverse o di estrema potenza, quando lo si desidera, offrendo la possibilità di controllare una vasta gamma di esperienze”.

 

 

Uno speaker che racchiude il meglio della tecnologia Bang & Olufsen

Beosound Balance è dotato di sette driver con due woofer opposti che generano bassi potenti, attenuando le vibrazioni in eccesso che potrebbero generare distorsioni. Lo speaker offre, inoltre, un’esperienza acustica innovativa e flessibile basata su due modalità audio: una omnidirezionale che garantisce un’esperienza sonora uniforme attorno allo speaker, l’altra che offre un’esperienza tradizionale, ma con la qualità audio dell’ingegneria acustica B&O. Entrambe le tecnologie sono state sviluppate ispirandosi agli speaker Beolab, fiore all’occhiello dell’azienda danese.

 

“Bang & Olufsen ha trascorso decenni a studiare l’influenza dell’acustica ambientale sulla percezione umana, il che ha portato allo sviluppo di tecnologie uniche per i nostri diffusori di punta. Ad esempio, le lenti acustiche dei nostri diffusori Beolab 18 e Beolab 50, che forniscono un suono altamente direzionale, e gli algoritmi avanzati di controllo del fascio acustico e compensazione attiva degli ambienti presenti nel Beolab 90, che utilizzano tecnologie per ottimizzare il suono erogato in ogni singolo ambiente. Siamo orgogliosi di impiegare queste tecnologie per Beosound Balance”, ha afferma Neo Kaplanis, tecnico del suono di Bang & Olufsen.

 

 

Funzionalità multi-zone e controllo vocale

Beosound Balance è un diffusore wireless multi-ambiente che supporta Google Chromecast, Apple Airplay2 e Spotify Connect. Lo speaker viene fornito con i principali assistenti vocali integrati: Google Assistant e Amazon Alexa (quest’ultima entro la fine del 2020), in modo da poter riprodurre musica, controllare le notizie e interagire molto più facilmente a mani libere, quando si è connessi con il Wi-Fi.

Beosound Balance è in vendita ad un prezzo al pubblico di € 2.000 e sarà disponibile online nei colori Rovere Naturale e Rovere Scuro presso rivenditori terzi selezionati e nei negozi Bang & Olufsen.

 

www.bang-olufsen.com