Optoma UHD60, UHD65 e UHD550X, i proiettori dedicati a gamer e cinefili

18 giugno 2017
Optoma UHD60, UHD65 e UHD550X, i proiettori dedicati a gamer e cinefili
Videoproiezione
0

Optoma introduce nella famiglia di proiettori HT i modelli UHD550X, UHD60 e UHD65, in sintonia con i rigidi standard HDR e con risoluzione 4K, per un’esperienza davvero immersiva.

Gli appassionati di TV, di gioco e di cinema possono ora godere di immagini impressionanti di qualità cinematografica 4K direttamente a casa con il lancio dei nuovi proiettori domestici Optoma UHD550X, UHD60 e UHD65. La loro risoluzione Ultra HD 4K porta i contenuti in vita con incredibili dettagli, colore e contrasto per un’esperienza straordinariamente immersiva.
Con gli 8,3 milioni di pixel a schermo intero, i nuovi modelli soddisfano i requisiti della Consumer Technology Association (CTA) per 4K UHD e rispettano gli standard di visualizzazione compatibili HDR (High Dynamic Range). Ciò garantisce immagini nitide e vivide, in grado di mostrare un maggior numero di dettagli e di replicare l’esperienza del cinema digitale.

Joe Ahmed, Marketing Manager di Optoma EMEA, ha dichiarato: “Siamo felici di introdurre i tre nuovi modelli a catalogo. Il design avanzato DLP a chip singolo da Texas Instruments garantisce un’integrità dell’immagine assoluta che offre oltre 8 milioni di pixel a schermo. Senza dubbio l’esperienza 4K UHD richiede la più grande delle immagini, che i tre nuovi proiettori offrono a un prezzo conveniente per gli utenti domestici “.

Sfruttando la velocità di commutazione veloce del chip DLP con tecnologia XPR e l’elaborazione avanzata delle immagini, vengono inviati sullo schermo 8,3 milioni di pixel senza problemi di allineamento, particolarmente critici a 4K, con il quadruplo dei pixel rispetto al 1080p.
Per essere realmente future-proof, poi, i tre proiettori supportano pienamente l’HDCP 2.2, l’ultima evoluzione della protezione delle copie, in modo che gli utenti possano godere della scelta in rapida crescita di contenuti Ultra HD.

Dotati della tecnologia Amazing Colour di Optoma che include una ruota a colori più avanzata e diverse modalità e impostazioni da scegliere, i vpr offrono agli utenti la libertà di scegliere l’impostazione migliore per il contenuto. Ogni modalità è stata ottimizzata dal team di ingegneri Optoma per garantire prestazioni di colore superiori; la modalità Reference riproduce la gamma cromatica Rec.709 HDTV, garantendo la riproduzione del colore cinematografico, esattamente come intendeva il regista.

L’UHD65 (nelle foto in nero) è anche dotato della sofisticata tecnologia PureMotion frame-interpolation, un’elaborazione avanzata che elimina la sfocatura del movimento o la scorrimento dell’immagine, anche in film d’azione ad alta velocità o sport veloci. Una ruota a 6 segmenti RGBRGB offre colori accurati e naturali, perfetti per la riproduzione ad alta definizione. Con il suo elegante involucro nero e 2200 lumen, l’UHD65 produce immagini distinte per chi cerca un proiettore home cinema dedicato.

Grazie ai suoi 3000 lumen, invece, l’UHD60 proietta immagini luminose per un intrattenimento a grande schermo anche con le luci accese. La sua finitura lucida bianca rende l’integrazione discreta in qualsiasi spazio vivente. Il piccolo UHD550X (foto sotto), infine, offre 2800 lumen, un valore considerevole in rapporto al prezzo.

I nuovi modelli Optoma sono silenziosi e dotati di altoparlanti integrati che forniscono un potente audio da 8 W, con una qualità eccezionale. Inoltre, grazie all’uscita audio in dotazione è possibile connettersi a sistemi audio esterni.
La configurazione è semplice per merito dello spostamento dell’obiettivo verticale e una serie di opzioni di connessione, quali due porte HDMI e un collegamento mobile ad alta definizione (MHL) per telefoni e tablet compatibili. Inoltre, i tre vpr possono anche essere trasformati in proiettori intelligenti collegando un dongle HDMI come Google Chromecast™ o Amazon Fire TV per accedere ai servizi multimediali più diffusi e spostare spettacoli televisivi, filmati e clip video, riprodurre giochi e condividere foto sul grande schermo.

www.tecnofuturo.it