Netgear Orbi: Wi-Fi triband alla massima efficienza, non solo in casa

17 giugno 2017
Netgear Orbi: Wi-Fi triband alla massima efficienza, non solo in casa
Multimedia
0

Il nuovo sistema Netgear Orbi, composto da router e satellite, sfrutta una tecnologia Tri-band per estendere la rete Wi-Fi e migliorarne la velocità di trasferimento.

Orbi di Netgear è un intelligente sistema essenzialmente pensato per piccole e medie imprese ma che può tornare utile anche a chi abita in case e ville di ampia metratura, magari disposte su più piani.
Negli spazi abitati (le nostre case ma anche i negozi e piccoli uffici) il crescente numero di dispositivi connessi alla rete rende necessario avvalersi di strumenti in grado di garantire performance elevate agli utenti.
Orbi soddisfa questa esigenza, senza però dover ricorrere a una complessa e costosa infrastruttura di rete o effettuare onerosi interventi strutturali, che in alcuni casi non sono neanche possibili.

Il sistema Netgear, composto da un router e da un satellite, sfrutta infatti una tecnologia Wi-Fi Tri-band, con i due device che comunicano tra loro attraverso una rete dedicata ed esclusiva. Le altre due bande Wi-Fi vengono, invece, completamente destinate alla connessione di tutti gli altri dispositivi collegati, a prescindere dal loro numero.

Differentemente dalle soluzioni con range extender che di norma penalizzano la velocità di connessione con l’aumentare dei dispositivi collegati, Orbi crea quindi un’unica rete ad alta velocità in grado di offrire copertura totale, ottimizzando dinamicamente le connessioni senza la necessità di effettuarne altre e offrendo il massimo through-out ovunque: la copertura raggiunge un’area di 350 metri quadrati, superando barriere Wi-Fi come pareti, scale e porte.
L’installazione di Orbi è stata progettata per essere molto semplice e intuitiva e si completa in pochi click da qualsiasi dispositivo mobile o browser.

Tre sono i kit disponibili in base alle metrature, con differenti velocità di connessione, nei quali il router è stato ideato per funzionare come dispositivo full-optional: deve essere collegato via cavo al gateway fornito dal service provider; mentre il satellite, che idealmente andrebbe collocato centralmente rispetto il router e l’area da coprire, è dotato di luce LED che cambia colore e aiuta l’utente in fase d’installazione nel trovare la giusta posizione. In pochi minuti sarà disponibile una rete Wi-Fi ad alte prestazioni, ma soprattutto unica e con unico SSID. Con 4 o 6 antenne integrate (in funzione dei modelli) e la tecnologia MU-MIMO a bordo, i kit Orbi consentono velocità di trasferimento fino a 3000Mbps e spingono al massimo l’efficienza di connessione all’interno della LAN privata.

www.netgear.it