Philips TV e B&W vera coppia d’assi: l’OLED + 903 sfodera una audio senza rivali

5 settembre 2018
Philips TV e B&W vera coppia d’assi: l’OLED + 903 sfodera una audio senza rivali
Televisori
0

Philips TV e Bowers & Wilkins (marchio leader mondiale per i suoi diffusori audio ad alte prestazioni), hanno svelato con il lancio del nuovo OLED + 903 il frutto della prima esclusiva collaborazione.

Il nuovo TV top di gamma Philips OLED + 903 monta il nuovo pannello OLED 2018, il processore d’immagine P5 Perfect Picture di seconda generazione e l’esclusiva tecnologia Ambilight su tre lati. E per l’audio ci ha pensato Bowers & Wilkins, che fornisce driver separati per ogni range di frequenze, assicurando un piacere d’ascolto ineguagliabile.

Il nuovo pannello OLED 2018 è dotato di una potenza di picco di 1000 Nit che garantisce un aumento del 10% dell’emissione luminosa rispetto ai modelli del 2017. Grazie alla resa luminosa di picco e alla profondità dei neri, il contrasto raggiunge livelli straordinari, mettendo lo spettatore nella condizione di apprezzare appieno il potenziale dei contenuti HDR. TP Vision, azienda licenziataria del marchio Philips nel mondo, è inoltre diventato il terzo produttore aderente al formato HDR10+ e il nuovo OLED + 903 è proprio uno dei primi set ad offrire prestazioni tale tecnologia. Tuttavia, poiché nel breve periodo una importante parte dei contenuti visualizzati rimarrà SDR, Philips TV ha voluto introdurre la nuova ed esclusiva tecnologia Perfect Natural Reality, che utilizza infatti un nuovo algoritmo brevettato per migliorare il contrasto locale e complessivo, ottimizzando le immagini.

Perfect Natural Reality calcola continuamente come aumentare la qualità della sorgente, la luminosità, la nitidezza e le prestazioni di contrasto per offrire ai contenuti SDR la stessa qualità e impatto dei contenuti HDR.

Audio british style

L’OLED + 903 parte dalla dotazione audio del fratello minore – OLED TV 803 – e grazie al know how e ai brevetti Bowers & Wilkins porta il suono a livelli impareggiabili.
Il sistema audio presenta i nuovi driver Bowers & Wilkins, montati in alloggiamenti dedicati, più grandi e più rigidi. L’alloggiamento del diffusore posteriore dei bassi è dotato di un driver a bassa frequenza e diffusori gemelli passivi, tutti assemblati all’interno in un alloggiamento con maggiore volume interno e nervature supplementari per irrigidire la struttura.
Le unità tweeter / midrange gemelle sono direzionate frontalmente anziché verso il basso. Anche i driver sono montati su nuovi contenitori più rigidi. Il tweeter a cupola morbida e il midrange in carta dell’OLED 803 sono stati sostituiti da tweeter in titanio da 19 millimetri montato a filo e midrange in fibra di vetro, entrambi montati nelle proprie aree sigillate all’interno dell’alloggiamento del driver.
B&W ha anche contribuito all’ottimizzazione della funzionalità del DSP dell’OLED + 903, mentre l’amplificazione e la potenza complessiva raggiungono i 50 Watt.
Il risultato è un device che assicura gli standard “True Sound” di Bowers & Wilkins con distorsioni estremamente ridotte e qualità e chiarezza dei dialoghi, così come scala e separazione della gamma sonora, notevolmente migliorati.

Design sempre protagonista

L’OLED + 903 risponde perfettamente all’obiettivo di Philips TV di dare forma al migliore design europeo. Racchiuso in una elegante silhouette, con lunetta ultra slim, il nuovo televisore OLED presenta alla base due soli leggeri piedini in metallo, posizionati ad angolo retto rispetto allo schermo. Uno dei piedini presenta il marchio Philips mentre l’altro porta la firma di Bowers & Wilkins.
I driver di accensione frontali sono montati sulla soundbar built-in, rifinita da un tessuto in panno premium, prodotto appositamente dalla società danese Kvadrat.
Il sottilissimo pannello con una solida sigillatura in metallo che senza soluzione di continuità si fonde con la tecnologia Ambilight su tre lati, per garantire all’utente una fruizione avvolgente e che raggiunge nuovi standard per qualità del colore e rapporto di contrasto.

Alimentato dal sistema operativo Android TV TM, l’OLED + 903 presenta un processore quad-core ultra-veloce e 16 GB di memoria integrata espandibile. Verrà lanciato con versione Android N, in attesa di aggiornamento software per Android O con una nuova interfaccia utente e funzionalità Google Assistant built in che consente agli utenti di controllare i propri dispositivi domestici smart tramite il microfono del telecomando del televisore. Con versione Android O, inoltre, i possessori di dispositivi abilitati Alexa potranno controllare i televisori Android Philips.

www.philips.it