BenQ W8000, emozioni da vero cinema

25 Febbraio 2017
BenQ W8000, emozioni da vero cinema
Videoproiettori
0

BenQ W8000 è una delle nuove macchine full-HD per Home Cinema. Prestazioni allo stato dell’arte e grande versatilità per un prodotto capace di forti emozioni

BenQ è una azienda con un portafoglio di prodotti davvero ampio, che comprende oltre a 5 linee di proiettori, monitor dai consumer fino
al professionale spinto, prodotti interattivi, Digital Signage, LED lights e una completa linea di prodotti per e-Sports, ovvero videogiochi svolti a livello professionale.

La gamma di videoproiettori comprende una impressionante quantità di prodotti, in grado davvero di coprire qualsiasi esigenza, dai portatili estremi fino alle macchine per grandi installazioni, dove serve potenza luminosa e affidabilità. Questo W8000, al suo debutto, fa parte della linea per intrattenimento domestico, ma in realtà, grazie alla versatilità unita a un’ottima potenza luminosa, può tranquillamente servire piccoli cinema o installazioni particolari.

Le 5 ottiche a disposizione permettono senza soluzione di continuità rapporti di tiro da 0,778:1 fino a 5:1. Praticamente per ogni esigenza, dal grandangolo allo zoom estremo.

Le 5 ottiche a disposizione permettono senza soluzione di continuità rapporti di tiro da 0,778:1 fino a 5:1. Praticamente per ogni esigenza, dal grandangolo allo zoom estremo.

Il W8000 è un prodotto un po’ controtendenza rispetto al mercato, offre infatti una risoluzione full-HD e non 4K, del resto i chip DLP consumer 4K non sono ancora pronti, mentre questi nuovi full-HD da 0,65” DLP offrono prestazioni davv ro eccellenti, tanto da meritare una macchina come questa che ne magnifica le prestazioni.

Facciamo presente che assolutamente non tutti i rapporti grandezza-schermo/ risoluzione permettono di apprezzare il 4K, dobbiamo fare infatti i conti con l’acutezza visiva umana, che non sempre riesce a “risolvere” segnali con risoluzione 4K. C’è poi da tenere in considerazione il
fattore prezzo, i proiettori con matrice 4K in grado di esprimere le stesse prestazioni d W8000 in quanto a rapporto di contrasto, appartengono a una fascia di prezzo completamente diversa.

Con questo W8000 è possibile illuminare senza grossi problemi basi schermo di 3 metri ad una distanza variabile dai 2,3 metri con ottica fissa Wide (0.778:1) fino ai 15 metri della Long Zoom (3-5:1); questo esempio fa capire quanto impressionante sia la versatilità ottica a disposizione.
A questo proposito va detto che il proiettore può essere fornito senza ottica, o comprensivo di ottica standard, che è quella (1,54-1,93:1) che copre la maggior parte delle esigenze ludiche.

BenQ-W8000-1

Le ottiche sono in tutto 5, compresa la standard, quindi oltre a Wide, Standard e Long Zoom già citate, si aggiungono Wide Zoom (1,1-1,3:1) e Semi Long (1,93-2,9:1). I prezzi  non sono proprio contenuti, e vanno dai 600 euro della standard ai 1500 del Long Zoom, pertanto se il W8000 può considerarsi competitivo con la dotazione standard (3500 euro) molto meno lo è con le altre, che possono far lievitare il costo fino ai 4500 euro di listino.

Ma del resto è anche vero che una macchina con queste prestazioni in grado di offrire una così ampia versatilità ottica è davvero rara. Il W8000 condivide buona parte della sua ingegnerizzazione con l’H5098 di Vivitek, provato nel #69 di HC; le origini sono infatti comuni,
anche se poi ogni casa adotta proprie soluzioni – in esclusiva – per customizzare i propri prodotti. Grande Versatilità per il W8000, espressa
anche attraverso un ampio shift sia orizzontale (+/-5%) che verticale (-15/+55%) il che permette installazioni anche fortemente fuori centro, con comandi a manopola piuttosto precisi e celati da uno sportello centrale sistemato sul dorso appena sopra l’obbiettivo; accanto ad essi i classici tasti per la navigazione all’interno dei menù in luogo del telecomando.


Costruttore: Benq, Taiwan; Distributore: BenQ Italia www.benq.it / MPI Electronics Srl – Tel. 02/9361101 – www.mpielectronic.com