Bowers & Wilkins presenta due nuovi diffusori della Serie 700 Signature

26 Giugno 2020
Bowers & Wilkins presenta due nuovi diffusori della Serie 700 Signature
Attualità
0

Si basano sulla tecnologia applicata alla rinomata serie 700 e che si ispira alla flagship 800D3, e quindi tweeter-on-top con cupola in carbonio, mid-woofer Continuum e woofer Aerofoil.

Bowers & Wilkins amplia la sua storica linea Signature con due nuovi modelli di diffusori, Signature 702 e Signature 705. Si basano sulla tecnologia applicata alla rinomata serie 700 e che si ispira alla flagship 800D3, e quindi tweeter-on-top con cupola in carbonio, mid-woofer Continuum e woofer Aerofoil.

Le Signature 700, come del resto tutte le Signature, hanno un’impronta estetica inconfondibile. Si chiama Datuk Gloss, proviene da approvvigionamenti sostenibili, ed è realizzata da un’azienda italiana specializzata nel settore del legno pregiato. Ha sfumature uniche, che donano un senso di profondità assolutamente esclusivo, con venature su più livelli. Ogni diffusore si caratterizza, quindi, come un’opera d’arte unica.

 

 Tra passato e futuro

Fin dal suo ingresso sul mercato nel 2017, la Serie 700 di Bowers & Wilkins ha sempre offerto prodotti dall’ottimo rapporto qualità/prezzo. Infatti, la tecnica Solid Body Tweeter con la quale è realizzata la struttura, l’utilizzo del cono Continuum e il woofer con profilo Aerofoil conferiscono ai diffusori delle performance esclusive ad un prezzo competitivo.

 

Prestazioni da riferimento 

Signature per Bowers & Wilkins è sinonimo di diffusori progettati e costruiti per ottenere le migliori prestazioni possibili, che rappresentino delle pietre miliari nel tempo da ogni ogni punto di vista. E’ sempre stato così, dal primo diffusore Signature, il Silver Signature 25, che celebrava i 25 anni dell’azienda inglese, e come riconoscimento postumo al suo fondatore, John Bowers, scomparso nel 1987. Cinque anni dopo, nel 1996, la Silver Signature 30, realizzata per celebrare il 30° anniversario, in questo caso un diffusore da pavimento estremamente particolare e di grande impatto. Nel 2001 le 805 Signature e 800 Signature, due modelli particolarmente curati sia dal punto di vista estetico che funzionale. Infine nel 2006, le Signature Diamond, senza dubbio la versione più particolare e suggestiva che si è fregiata di appartenere alla serie Signature. Ultimo progetto del geniale John Dibb, responsabile del centro ricerche e sviluppo della Bowers & Wilkins (che dopo quel progetto andò ancora più gloriosamente in pensione): sono ancora estremamente ambite sul mercato dell’usato.

 

 Disponibilità e prezzi

 I prodotti di Bowers & Wilkins sono distribuiti in Italia da Audiogamma Spa e disponibili a con i seguenti prezzi al pubblico:

702 Signature: 2.500 euro

705 Signature: 1.500 euro

 

Caratteristiche tecniche

 Signature 702

Tipo: 3 vie bass-reflex

Altoparlanti: 1 tweeter cupola in carbonio 2,5 cm, 1 midrange 15cm Continuum, 3 woofer 16,5 cm Aerofoil

Risposta in frequenza: -6dB da 28Hz a 33 kHz

Sensibilità: 90dB SPL

Distorsione armonica: <1% da 86 Hz a 28kHz

Impedenza nominale: 8ohm (minimo 3,1 ohm)

Amplificatore raccomandato: 30W-300W su 8 ohm

Dimensioni (axlxp): 994x200x337 mm

Peso: 29,5 kg

 

Signature 705

Tipo: 2 vie bass-reflex

Altoparlanti: 1 tweeter cupola in carbonio 2,5 cm, 1 mid-woofer da 16,5 cm Continuum

Risposta in frequenza: -6dB da 45Hz a 33 kHz

Sensibilità: 88dB SPL

Distorsione armonica: <1% da 100 Hz a 28kHz

Impedenza nominale: 8ohm (minimo 3,7 ohm)

Amplificatore raccomandato: 30W-120W su 8 ohm

Dimensioni (axlxp): 340x200x285 mm

www.audiogamma.it