IFA 2020 si farà, ma il format sarà rivoluzionato a causa del Covid-19

28 Aprile 2020
IFA 2020 si farà, ma il format sarà rivoluzionato a causa del Covid-19
News
0

 

IFA 2020 si terrà come previsto, ma sarà impostata con un concetto innovativo senza precedenti, a seguito della decisione del governo di Berlino di vietare gli eventi fino al 24 ottobre

 

L’annuale esposizione IFA di Berlino, programmata anche quest’anno a settembre (dal 4 al 9) non verrà cancellata ma si presenterà con un concept totalmente innovativo, a seguito della decisione del governo di Berlino di vietare tutti gli eventi con oltre 5.000 partecipanti fino al 24 ottobre 2020 a causa della pandemia di coronavirus, Covid-19. Di conseguenza, la più grande fiera europea dedicata al mondo dell’home entertainment e home appliance nonché all’IoT, non rispetterà le modalità di apertura come siamo abituati a vivere e vedere.

 

Miss IFA 2019

Miss IFA 2019

 

IFA 2020: un nuovo format in discussione

Gli organizzatori di IFA, gfu e Messe Berlin, hanno lavorato per sviluppare una soluzione in tal senso per diverse settimane, discutendo e valutando una serie di concetti alternativi.

La pianificazione è giunta già oggi ad uno stadio avanzato e consentirà alla kermesse berlinese di offrire comunque le funzioni principali che ben conosciamo: una vetrina globale per l’innovazione tecnologica e un importante luogo di incontro per marchi, produttori, rivenditori e media. Sia gfu che Messe Berlin presenteranno i dettagli di questo concept nelle prossime settimane.

 

IFA 2019 afflusso

 

Hans-Joachim Kamp, Presidente del Consiglio di Sorveglianza di Gfu Consumer e Home Electronics, spiega: “Ci aspettavamo di dover lavorare a questo sviluppo data la pandemia in continua evoluzione e ci rendiamo conto che ora abbiamo un chiaro quadro normativo che consente a noi, al nostro partner Messe Berlin e ai nostri espositori di procedere in tutta sicurezza con un plan dettagliato per IFA 2020 “.

 

www.ifa-berlin.com