Kuula e Lum 50: il design continua a incarnare la storia Thonet

11 Ottobre 2015
Kuula e Lum 50: il design continua a incarnare la storia Thonet
Illuminazione
0

Le nuove lampade da tavolo Thonet Kuula e Lum 50 esprimono un connubio perfetto tra storia del marchio e design minimalista senza tempo.

La nuova sfera Kuula, perfetta nella forma, va a completare la già vasta gamma di soluzioni per interni privati e pubblici. Frutto della collaborazione fra l’azienda di Frankenberg e Oligo, produttore di lampade, questa nuova realizzazione si contraddistingue per il design minimalista. L’elegante sfera in vetro soffiato a bocca poggia su una snella base d’alluminio, richiamando alla mente uno stile Bauhaus (cui l’azienda tedesca è sempre stata legata) sempre attuale e, allo stesso tempo, le tipiche luci che illuminano i davanzali delle finestre scandinave. La nuova lampada da tavolo Thonet è anche all’avanguardia sotto il profilo tecnico: il LED ad alta efficienza energetica illumina piacevolmente l’ambiente con una calda luce bianca sviluppando una luminosità di ben 1000 Lumen; la luce, poi, si accende/spegne e modula in maniera semplice e divertente tramite lo specifico manicotto, anch’esso dotato di un appeal estetico non da poco.

Kuula, ideata dal designer Uli Budde su richiesta di Thonet, nasce come risposta a un intrigante quesito: che forma e funzioni avrebbe una lampada creata da un designer di epoca Bauhaus utilizzando la tecnologia di oggi? “Il progetto di Uli Budde ci ha entusiasmato da subito. È stato amore a prima vista per questo oggetto che mixa sapientemente un emozionante effetto luminoso, il design minimalista, una tecnologia affascinante e l’utilizzo giocoso”, afferma Thorsten Muck, CEO di Thonet. Kuula in finlandese significa “sfera” e la sfera di vetro minimalista e leggera è appunto il segno distintivo e iconico di questa lampada. La sfera sembra essere sospesa sulla base e la sua luminosità può essere modulata in maniera continua per adattarsi alle singole esigenze. Una speciale lente in vetro studiata in esclusiva per questa lampada consente di distribuire la luce sulla parte opalescente del globo illuminando l’ambiente in maniera efficace senza abbagliare. Sulla parte sabbiata del vetro è applicata una pellicola invisibile che evita che eventuali impronte rimangano impresse sulla superficie.

Thonet, azienda sin dalla nascita specializzata nella produzione di mobili di design, ha capito da subito che la realizzazione di un progetto così ambizioso richiedeva un partner competente nel settore dell’illuminazione. È nata così la collaborazione con Oligo, azienda tedesca che realizza, nello stabilimento nei pressi di Bonn, prodotti prevalentemente artigianali e che condivide con l’azienda di Frankenberg valori quali un utilizzo sostenibile delle risorse, standard qualitativi molto elevati, perfezione artigianale e grande competenza tecnica. Il contributo di Oligo in termini di progettazione e produzione è stato talmente prezioso che i due partner hanno deciso non solo di utilizzare i rispettivi canali di distribuzione, ma anche di applicare entrambi i loghi. Inizialmente Kuula sarà disponibile in quattro diverse varianti: base nera o bianca e luce bianca calda o bianca neutra. La luce bianca calda (3000 Kelvin) produce lo stesso effetto di una lampada alogena a basso voltaggio. La luce bianca neutra (4000 Kelvin) è, invece, più fredda.

 

Lum 50, l’ultima nata della famiglia Lum

Thonet_Lum50Thonet introduce sul mercato anche Lum 50, versione da tavolo della piantana omonima disegnata da Ulf Möller. Anche la nuova versione di dimensioni più contenute riprende, come la sorella maggiore, la tradizione del tubolare d’acciaio e – grazie all’altezza di 50 cm – può essere utilizzata come un’elegante lampada da tavolo per leggere e lavorare. Questa new entry nella gamma di articoli per l’illuminazione offre un’ulteriore possibilità di creare ambienti completamente ispirati allo stile Thonet.

I prodotti della famiglia Lum spiccano per la loro lunga durata e il design senza tempo. La lampada da tavolo Lum 50, disponibile nelle varianti cromata o laccata bianco/nero, è ridotta a forme essenziali, versatile, molto confortevole nell’utilizzo e dotata ovviamente della moderna tecnologia a LED. Numerosi piccoli accorgimenti e funzioni speciali fanno di questo prodotto un elemento adattabile a diversi ambienti: la direzione del fascio di luce può essere modificata in continuo fino a 340° ruotando il braccio orizzontale; dispone poi, di un sistema di spegnimento automatico dopo quattro ore, modalità “Night Light” (che, nelle ore notturne, illumina lo stelo con una luce soffusa) e di una funzione che memorizza l’ultima regolazione selezionata riproponendola nel momento in cui si riaccende la lampada. Smart anche la tecnologia di accensione e spegnimento tramite sensore: è sufficiente un leggero movimento della mano lungo il terminale luminoso per accendere o spegnere la lampada.

Thonet