Logitech Harmony: quando uno solo è meglio

4 Marzo 2010
Logitech Harmony: quando uno solo è meglio
Accessori
0

Sono ancora pochi quelli che, grazie alla domotica, hanno snellito il controllo del proprio impianto di intrattenimento. Tra l’altro, nel caso del solo TV, lettore Blu-ray e ricevitore Sat è sicuramente eccessivo ricorrere al sistema di automazione, ciò nonostante il caos dei telecomandi rimane. Ed è proprio dalla considerazione che è poco pratico usare due o tre telecomandi per guardare la TV che Logitech ha sviluppato i modelli Harmony 600 e 650. Si tratta di telecomandi universali capaci di unificare fino a cinque unità remote diverse e anche di eseguire diverse macro. Basta così, ad esempio, attivare la funzione “guardare DVD ” perché gli Harmony si preoccupino di accendere i diversi apparecchi e predisporli all’azione desiderata. Si differenziano per il solo display monocromatico (600) o a colori (650) e si caratterizzano per la grande facilità di configurazione: si collegano al PC o al Mac, si va sul sito Logitech e si selezionano gli apparecchi desiderati. Più facile di così. Costano rispettivamente 59,99 e 79,99 euro.

www.logitech.it