Monitor Audio, è il momento di puntare tutto sulla nuova Serie Gold

22 Gennaio 2019
Monitor Audio, è il momento di puntare tutto sulla nuova Serie Gold
Diffusori acustici
0

Monitor Audio introduce la nuova famiglia di speaker Serie Gold, composta da 1 modello da scaffale, 2 da pavimento, 1 per canale centrale HT, 1 per gli effetti surround e un subwoofer.

La decennale esperienza di Monitor Audio nella produzione di altoparlanti ha portato alla realizzazione dell’ultima Serie Gold, che si articola – come nella consueta e relativamente giovane tradizione british – in un variegato intreccio di elementi da scaffale, da pavimento, per canale centrale, per gli effetti e anche per le basse frequenze. Senza compromessi in termini di concetto, costruzione e suono, la nuova Serie Gold Monitor Audio è stata progettata per offrire prestazioni che hanno pochi rivali, pensando davvero a lungo termine.

 

I diffusori della celebre casa inglese (che quest’anno raggiunge i 47 anni di vita) sono ammirati per la loro impareggiabile combinazione di bellezza estetica, costruzione impeccabile e suono squisito. E per non deludere le aspettative degli affezionati al marchio e degli appassionati di musica in generale, ognuno dei sei modelli della Serie Gold è stato accuratamente progettato e meticolosamente costruito da un team di ingegneri e artigiani dedicati.

Tutti gli speaker Serie Gold sono equipaggiati con il tweeter MPD (Micro Pleated Diaphragm), capace di raggiungere le frequenze sbalorditive di 100kHz, senza distorsioni.

Lo speaker Gold 300 è il modello di punta. Il suo cabinet ingannevolmente grande ospita un driver midrange C-CAM da 2½” (64 mm) con un trasduttore dedicato alle alte frequenze MPD sopra e una coppia di woofer RDT II da 203 mm (8”), in una vera configurazione a tre vie.

 

Sotto di lui tutti gli altri, nelle più classiche (e meno rigorose) versioni da scaffale (Gold 100), centrale (Gold 250), effetti surround (Gold FX) e un sub attivo per finire (Gold W12).

www.mpielectronic.com