Nimbus e Modul Q 36 festeggiano 10 anni di LED

8 Novembre 2016
Nimbus e Modul Q 36 festeggiano 10 anni di LED
Illuminazione
0

Da 10 anni la serie Modul Q di Nimbus Group emoziona con una tecnologia innovativa, una qualità d’eccellenza e il design minimalista che la contraddistingue. Caratteristiche fondamentali dietro le quali si celano lampade a LED e che ritroviamo in ogni soluzione d’illuminazione firmata Nimbus. La lampada Modul Q è divenuta la base per molte delle attuali soluzioni proposte dall’azienda tedesca, un risultato che non stupisce: come ogni classico del design, anche Modul Q continua infatti a offrire l’ispirazione necessaria per cimentarsi in nuovi progetti.

“Il LED è la fonte di illuminazione del futuro”. Ecco cosa dichiarava 10 anni fa il fondatore e CEO di Nimbus Group, Dietrich F. Brennenstuhl. Un’affermazione largamente citata la sua, e una visione che si è ora tramutata in realtà. Nel 2006 in occasione di Light+Building, la più importante fiera mondiale dell’illuminazione, Nimbus sorprese l’intero settore presentando le prime lampade da interni a LED pronte per la produzione in serie. Non si trattava, come ci si sarebbe potuto aspettare, di un semplice LED integrato, bensì dell’archetipo di una soluzione d’illuminazione di tipo minimalistico: l’iconica Nimbus Modul Q 36.

nimbus_q36_2Con un approccio differente rispetto a quello degli altri produttori, Nimbus si è rivelata fin da subito non molto incline ai compromessi, traghettando il settore illuminazione nell’era digitale del semiconduttore, dal filamento fino al pixel. L’aspetto della Modul Q 36 e dell’intera serie Modul Q è cambiato ben poco da allora. Fin dalla loro nascita, i prodotti Nimbus subiscono un continuo processo di sviluppo, volto a migliorarne le prestazioni di illuminazione e l’efficienza energetica. L’ultima versione della Modul Q 36 di forma quadrata presenta, ad esempio, un’efficienza luminosa sorprendente che supera i 110 lm/watt e un indice di resa cromatica CRI>90, corrispondente alla luce naturale.
Al momento del suo lancio sul mercato la Modul Q 36 necessitava di circa 12 watt per una resa pari a 470 lm; dieci anni dopo i numeri sono cambiati, con una prestazione luminosa di 550 lm e soli 4,7 watt necessari. Ecco cosa rende Nimbus speciale: la capacità di integrare la più innovativa tecnologia disponibile sul mercato per rendere i suoi prodotti ogni giorno migliori.

nimbus_q36_3Oltre all’importante riduzione del consumo energetico che l’utilizzo di soluzioni d’illuminazione a LED Nimbus altamente efficienti comporta, è ora possibile ottenere un ulteriore risparmio, grazie all’impiego di intelligenze integrate e sensori di rilevamento. Per mezzo dei moduli di controllo modulari di Nimbus, infatti, le lampade Modul Q (proprio come altre serie a LED del gruppo) possono essere controllate a livello centrale come parte di un sistema di gestione più ampio oppure sfruttare i cosiddetti sistemi ‘sciame’.

nimbus-group.com