Nuovo giradischi Technics a trazione diretta SL-1210GAE in edizione limitata

28 Maggio 2020
Nuovo giradischi Technics a trazione diretta SL-1210GAE in edizione limitata
Attualità
0

Per celebrare il 55° anniversario del marchio, un’esclusiva versione total black con prestigiosa testina Nagaoka

Autore di prodotti che hanno segnato più di un’epoca, Technics fornisce sistemi di altoparlanti, amplificatori e lettori musicali ai mercati di tutto il mondo fin dal 1965, quando ha debuttato nel panorama dell’audio Hi-Fi.

Quest’anno, in occasione del 55° anniversario, il prestigioso brand ha il piacere di presentare SL-1210GAE Limited Edition, un giradischi a trazione diretta in edizione speciale che declina il modello Hi-Fi Grand Class SL-1200G. Il nuovo SL-1210GAE sarà disponibile a partire da giugno 2020 e ne saranno disponibili solo 700 esemplari in Europa (1700 in tutto il mondo).

Caratteristiche in esclusiva per la limited edition

Livrea total black

Il pannello superiore in alluminio del giradischi SL-1210GAE ha uno spessore di 10 mm e sfoggia una finitura nera anodizzata sottoposta a un meticoloso processo di satinatura e spazzolatura. I pulsanti e il braccio riprendono la stessa, curatissima finitura nera, per conferire all’insieme un aspetto uniforme e di classe.

Targhetta con il numero di serie

Il modello SL-1210GAE è prodotto interamente in Giappone da artigiani di grande esperienza, che si sono affidati in buona parte a processi manuali per ottenere la massima qualità possibile. Il pannello superiore reca una speciale targhetta che riporta il numero di serie del prodotto, certificandone lo status di modello speciale nato per i 55 anni del marchio.

Isolamento

Il sistema di isolamento espressamente sviluppato da Technics accosta la solidità dello Zinco alla morbidezza di αGEL™1, un materiale dalle eccellenti proprietà di assorbimento delle vibrazioni, presente anche nell’acclamato modello di riferimento SL-1000R. L’alloggiamento in Zinco pressofuso ad alta densità smorza efficacemente le vibrazioni e dura più a lungo nel tempo. Proteggendo il giradischi da tutte le vibrazioni esterne, questa innovativa soluzione isolante garantisce una riproduzione musicale a prova di disturbi, preservando al tempo stesso tutte le sfumature e i dettagli del segnale sonoro.

Interruttore per la luce stroboscopica

Il pratico interruttore permette di spegnere la luce stroboscopica per concentrarsi unicamente sulla musica, soprattutto negli ambienti poco illuminati.

Esclusiva testina fonografica messa a punto da Nagaoka

Per creare il nuovo SL-1210GAE, Technics ha collaborato con Nagaoka, azienda rinomata a livello internazionale per la produzione di Puntine e Testine fonografiche. In 80 anni di attività, celebrati proprio nel 2020, Nagaoka ha introdotto tecnologie di micro-fabbricazione uniche al mondo che consentono di lavorare anche materiali difficili da tagliare. Il giradischi SL-1210GAE è provvisto di una Testina a Magnete Mobile (MM) modello JT-1210 espressamente messa a punto da un team di ingegneri Technics e Nagaoka. Questa versione con Cantilever in Boro è studiata ad hoc per offrire livelli superiori di limpidezza e dettaglio rispetto agli altri Fonorivelatori a Magnete Mobile, e sarà disponibile esclusivamente sul giradischi SL-1210GAE. Le superlative qualità sonore della testina JT-1210 unite alle altre caratteristiche del giradischi a trazione diretta SL-1210GAE contribuiscono ad aumentare il valore e il prestigio di questa straordinaria edizione limitata2.

Caratteristiche tecniche del giradischi

Motore Coreless a trazione diretta

La qualità sonora dei giradischi analogici convenzionali è spesso soggetta al deterioramento provocato in parte dalle vibrazioni prodotte durante la rotazione, in parte dal cosiddetto “cogging”, ossia un’irregolarità nella rotazione. Per ovviare a questo inconveniente, il modello SL-1210GAE sfrutta un motore a trazione diretta Coreless (privo di nucleo in ferro) con una speciale struttura a doppio rotore che ha il vantaggio di limitare il carico sui cuscinetti e ridurre al minimo le vibrazioni di rotazione senza incidere sulla Coppia, comunque elevata. Tutti fattori preziosi per restituire il calore e le sottili sfumature dell’espressione musicale incisa nei solchi del vinile.

Tecnologia di precisione per il controllo del motore

L’applicazione della tecnologia di controllo della rotazione sviluppata per i dispositivi Blu-Ray e la regolazione della modalità di trazione a seconda dello stato operativo del motore si traducono in una Coppia d’avviamento elevata e una notevole stabilità della velocità, per garantire una riproduzione ottimale.

Piatto a triplo strato

La struttura del piatto prevede la sovrapposizione di tre strati (ottone, alluminio pressofuso e un rivestimento in gomma ad alta resistenza sull’intera superficie inferiore) per eliminare le risonanze superflue e incrementare la rigidità e l’ammortizzazione complessiva del giradischi. La stabilità di rotazione regolare e la massa inerziale superano di gran lunga quelle del famoso SP-10MK2 – il punto di riferimento fra i giradischi a trazione diretta impiegati dalle stazioni radiofoniche di tutto il mondo –, senza contare che la massa inerziale è più del doppio rispetto a quella del modello SL-1200MK5.

Equilibrio perfetto

Una distribuzione del peso non uniforme può provocare vibrazioni eccessive o rumore durante la rotazione del disco, compromettendo la qualità dell’audio. Ecco perché ogni singolo elemento del giradischi viene bilanciato in fabbrica utilizzando un’apposita strumentazione di regolazione ad altissima precisione. I giradischi sottoposti a questa procedura presentano un adesivo con la dicitura “BALANCED”, a conferma dell’avvenuto bilanciamento.

Braccio ad alta sensibilità

Il leggerissimo braccio in magnesio esercita un’efficace azione di smorzamento ed è trafilato a freddo per migliorare le caratteristiche del materiale e raggiungere il grado di accuratezza richiesto. L’elevata sensibilità all’avvio, inoltre, è frutto della classica sospensione gimbal di Technics (che prevede il bilanciamento statico dell’asse di rotazione sia orizzontale che verticale) e dei cuscinetti ad alta precisione inseriti in un alloggiamento lavorato al taglio.

Terminali di qualità

I connettori phono in ottone fresato placcato oro e il collegamento di messa a terra evitano la degradazione della qualità sonora, semplificando al tempo stesso l’inserimento e lo scollegamento dei cavi. Anche la schermatura metallica all’interno del telaio concorre a limitare gli effetti del rumore esterno.

Telaio a quattro strati

Al precedente telaio a triplo strato in alluminio pressofuso, materiale composito (BMC, Bulk Moulding Compound) e gomma ad alta resistenza, è stata aggiunta una finitura superiore in puro alluminio spazzolato dello spessore di 10 mm. Questa inedita struttura a quattro strati conferisce al prodotto un’elevata rigidità strutturale (vitale per eliminare le vibrazioni), una solidità senza precedenti e finiture di grande pregio.

www.technics.com/it/