Primare NP5, un network player avanzato debutta nella Serie Prisma

30 Novembre 2019
Primare NP5, un network player avanzato debutta nella Serie Prisma
Ampli & DAC
0

 

Il Primare NP5 è il nuovo network player del costruttore scandinavo, dotato di funzionalità all’avanguardia e di connettività sia Wi-Fi dual-band che Bluetooth

 

 

Audiogamma introduce nel proprio catalogo di prodotti Primare il nuovo network player Prisma NP5, apparecchio dotato di un rapporto qualità/prezzo molto elevato e di una versatilità d’uso/interfacciamento che solo in pochi possono vantare.

 

Primare NP5

 

Primare, brand de facto scandinavo (nel design e nel DNA), è ben noto agli appassionati di hi-fi e di hi-end da ormai un paio di decadi. Con i suoi prodotti più recenti della Serie Prisma (quelli votati alla connettività wireless e quindi nati per l’ascolto della music “liquida”), ha semplificato la vita a molti audiofili che non volevano abbandonare del tutto il proprio impianto tradizionale, che dunque possono contare su una versatilità d’uso sconosciuta alle elettroniche più vetuste.

 

Gli apparecchi della Serie Prisma di Primare non sono solo hardware, ma soprattutto una piattaforma di collegamento e controllo, che integra varie tecnologie e che si basa sull’applicazione omonima, in grado di configurare le funzioni operative oltre a controllare i dischi rigidi collegati in rete. I servizi di streaming associati sono tutti gestiti direttamente dai rispettivi sviluppatori, garantendo la completa trasparenza nell’aggiornamento del sistema operativo e dei servizi musicali.

 

Primare NP5

 

Con il nuovo NP5, Primare debutta con un prodotto stand-alone dotato di tutte le funzioni Prisma, in modo da poter accontentare gli appassionati che vogliono aggiungere tutte le più avanzate funzioni network nel proprio sistema, senza dover spendere cifre esorbitanti, e con la “solita” qualità che è in grado di garantire il costruttore scandinavo.

 

NP5 è un dispositivo intelligente di dimensioni contenute, che incorpora AirPlay 2, Bluetooth, Chromecast (Google Home e Assistant), Roon end-point, Spotify Connect; in più, consente il controllo di un NAS tramite l’applicazione dedicata Prisma. Il network player permette, inoltre, la regolazione del volume e la selezione degli ingressi per i modelli Primare precedenti e dotati di RS232.

NP5 ha ingressi ethernet, Wi-Fi o BT, accanto ai quali troviamo uscite digitali sia ottica che coassiale. Chiara, dunque, la compatibilità con qualsiasi prodotto dotato di IN/OUT digitali. La sua compattezza gli permette di essere inserito in qualsiasi impianto, anche in modo non visibile.

 

Il prezzo al pubblico del nuovo network player Primare NP5 è di 500 € ed è disponibile attraverso la rete di rivenditori autorizzati da Audigoamma.

 

www.audiogamma.it