Serie Master Sony: con i TV AF9 (OLED) e ZF9 (LCD) qualità spinta al massimo

6 agosto 2018
Serie Master Sony: con i TV AF9 (OLED) e ZF9 (LCD) qualità spinta al massimo
Display
0

Sony annuncia l’imminenza dei TV 4K della Serie MASTER, composta dalla gamma AF9 (OLED) e quella ZF9 (LCD), raggiungendo la massima espressione della qualità visiva in casa.

I nuovi televisori AF9 OLED e ZF9 LCD della Serie MASTER di Sony appena annunciati rappresentano il nuovo step evolutivo della qualità video a disposizione per gli ambienti domestici, grazie alle tecnologie proprietarie in essi presenti (tra cui il processore X1 Ultimate), riproducendo fedelmente i contenuti così come i loro creatori li hanno pensati.

I nuovi AF9 (con tecnologia OLED) e ZF9 (LCD) andranno a costituire dunque la Serie MASTER, termine con cui il costruttore giapponese indica i modelli in grado di offrire la più alta qualità d’immagine. L’obiettivo di Sony è realizzare un televisore in grado di trasmettere immagini fedeli alle intenzioni originarie del creatore del contenuto; questa nuova famiglia di TV offre una qualità dell’immagine pressoché paragonabile a un monitor professionale in uno studio di produzione cinematografica. Avendo sviluppato e seguito una serie di rigidi parametri di valutazione del prodotto sviluppati dai suoi più esperti ingegneri specializzati nella qualità dell’immagine, Sony è certa che questi televisori possano assicurare la più elevata qualità d’immagine raggiungibile in ambiente domestico.

Entrambi i modelli della Serie MASTER sono dotati dell’avanzatissimo processore d’immagine di nuova generazione X1 Ultimate, che riveste un ruolo essenziale nella riproduzione fedele delle immagini. La tradizione e la vasta esperienza di Sony nello sviluppo di videocamere e monitor professionali hanno portato alla consapevolezza che la precisione nella realizzazione di ogni minimo componente dell’elaborazione del segnale influenza visibilmente l’immagine nel suo complesso. Il processore X1 Ultimate riconosce e analizza in maniera intelligente gli elementi dell’immagine, sfruttando l’algoritmo proprietario Super Resolution “object-based” per assicurare una riproduzione eccezionalmente precisa e dettagliata. Allo stesso tempo, la rimasterizzazione HDR “object-based” è stata significativamente aggiornata e consente di elaborare singolarmente ogni particolare per una migliore profondità, una texture più accurata e, in ultima analisi, immagini più realistiche.

Sony lavora da sempre al fianco dei professionisti: nel 2000, dalla collaborazione con Sony Pictures Entertainment è nata una modalità immagine in grado di soddisfare i parametri dei creatori dei film e, più di recente, si è arrivati alla standardizzazione del formato HDR ed entrambe sono state introdotte nella creazione cinematografica. Per la Serie MASTER, in collaborazione con Netflix, Sony introduce oggi il Netflix Calibrated Mode, funzionalità sviluppata per riflettere nei TV la qualità dell’immagine dei monitor master per la valutazione in studio e preservare così la visione creativa e le intenzioni originarie degli artisti. Selezionando una semplice impostazione del menu, Netflix Calibrated Mode garantisce una riproduzione fedele degli elementi visivi fondamentali per la storia per consentire agli appassionati di intrattenimento di godere a pieno di questa esperienza guardando le proprie serie TV preferite, i film, i documentari e molto altro ancora su Netflix.

Inoltre, la Serie MASTER è compatibile con CalMAN®, il software di calibrazione dei display leader del settore e firmato Portrait Displays. CalMAN è uno strumento ampiamente diffuso tra i professionisti per assicurare il controllo di qualità dei rigidi requisiti richiesti dai creatori di contenuti nella trasmissione, nella produzione e nella post-produzione.

Il TV AF9 è dotato di Pixel Contrast Booster, l’unità di controllo del pannello per OLED Sony, che ottimizza la gamma dinamica ampliando l’area di riproduzione dei colori alle luminosità elevate. Le immagini sono valorizzate da dettagli e texture impareggiabili.

Grazie all’innovativa tecnologia Acoustic Surface Audio+™, poi, l’AF9 può beneficiare di una qualità audio superiore, grazie ad un attuatore aggiuntivo al centro dello schermo e un canale subwoofer extra per un sistema audio a 3.2 canali totali. L’attuatore centrale aggiuntivo funziona esattamente come gli speaker centrali nascosti dietro agli schermi acusticamente trasparenti utilizzati nei cinema. Con i tre attuatori e i due subwoofer laterali, l’AF9 offre un campo sonoro incredibilmente intenso e capace di esaltare l’esperienza visiva. Inoltre, la modalità speaker centrale consente di trasformare Acoustic Surface Audio+ nell’altoparlante centrale di un sistema home theatre.

Il modello AF9 con display OLED realizza un’impeccabile fusione di esperienze visive e uditive in una singola lastra, ovvero lo schermo, sostenuto da un solo supporto sul retro. La forma e i materiali all’insegna della delicatezza sono abbinati a una cornice arrotondata e a un supporto posteriore ricoperto da tessuto. Il televisore si pone in questo modo come una presenza visiva carismatica, ma comunque in grado di amalgamarsi all’ambiente circostante.

LCD alla massima potenza
Il nuovo sistema X-Wide Angle dello ZF9 è sinonimo di immagini di qualità impeccabile, indipendentemente dall’angolo di visione. L’angolo di visione più ampio consente di ridurre le variazioni di colore per una riproduzione cromatica veritiera a prescindere dalla posizione dello spettatore, anche nel caso questi si trovi fuori asse. Insieme a X-Motion Clarity™, funzione pensata per ridurre le sfocature senza sacrificare la luminosità dello schermo, X-Wide Angle consente al TV ZF9 di superare le abituali difficoltà dei pannelli LCD.

La finitura nera punteggiata della cornice, simile a quella di una fotocamera Reflex digitale, spicca dal metallo predominante nel resto della struttura. Il look minimalista contraddistingue anche i supporti sagomati semplicemente in alluminio.

Le due serie AF9 e ZF9 si basano su Android TV™ per accedere a un mondo di film, musica, foto, giochi, ricerche, app e molto altro ancora. La funzione Voice Search rende più facile trovare contenuti, fare domande e gestire il televisore. Chromecast™ integrato permette di inviare qualsiasi contenuto da smartphone o tablet al televisore, mentre l’accesso a Google Play™ è pensato per godersi film, programmi TV e videogiochi.

Il comando vocale è pensato per individuare i propri contenuti preferiti in tutta rapidità e senza usare le mani. Hands-free Voice Search consente di eseguire qualsiasi operazione semplicemente parlando al televisore, senza più navigazioni complicate o noiose digitazioni.

La data di commercializzazione in Europa della nuova Serie MASTER sarà annunciata nelle prossime settimane.

www.sony.it