Somfy Smart Home, il sistema completo per vivere all’avanguardia

21 settembre 2018
Somfy Smart Home, il sistema completo per vivere all’avanguardia
Accessori
0

Con le nuove soluzioni Somfy si può dire veramente di vivere in una casa smart: Somfy Smart Home offre un portfolio completo di prodotti per la sorveglianza e la sicurezza di ogni edificio.

Da qualche anno, Somfy propone il proprio sistema di automazione connessa, attraverso Somfy TaHoma, l’innovativa station per la smart home che ridefinisce gli standard del settore e che consiste in un piccolo box in grado di collegare oltre 200 prodotti. Con TaHoma i punti luce possono essere facilmente integrati attraverso diverse modalità, simulando la presenza in casa anche quando si è lontani e, quindi, scoraggiando potenziali ladri.

La gamma Somfy Protect è il complemento ideale di Somfy TaHoma per la protezione residenziale di appartamenti e case di piccole dimensioni. Il sistema di allarme all-in-one Somfy One, con telecamera Full HD, rilevatore di movimento integrato, microfono e sirena da 90 decibel, rileva in modo affidabile qualsiasi intruso. In caso di minaccia, la sirena si attiva e contemporaneamente i proprietari ricevono una notifica per verificare direttamente dal proprio smartphone l’ambiente. La privacy, poi, è garantita grazie alla chiusura automatica dell’otturatore motorizzato non appena qualcuno rientra in casa.

Possibilità di personalizzazione

Oltre il 70% dei ladri entra in casa attraverso finestre, balconi o portefinestre. Per una protezione ancora più mirata di finestre e porte, Somfy One (foto sopra) può essere completato con i sensori di apertura e vibrazione Somfy IntelliTag che vengono fissati ai telai degli infissi e rilevano l’effrazione nelle fasi iniziali. Il sensore di vibrazioni intelligente può persino distinguere tra le vibrazioni “normali”, per esempio una pallonata, da quelle di un vero e proprio tentativo di intrusione. Una videocamera per interni con zoom digitale 8x, rilevatori di movimento addizionali e una videocamera esterna completano l’offerta.

Protezione attiva dentro e fuori

Per le abitazioni più grandi che necessitano della protezione anche degli spazi esterni, è stato sviluppato il nuovo Somfy Home Keeper, un sistema di allarme che offre agli utenti una protezione attiva a 360°. Il cuore di Home Keeper è un dispositivo con una scheda SIM integrata, che collega in modo flessibile i vari componenti del sistema. A seconda delle esigenze, è possibile integrare fino a 100 rilevatori di movimento interni ed esterni, rilevatori di apertura, telecamere, sirene, rilevatori di fumo, rilevatori di acqua e accessori collegati. Grazie alla app Protect, è possibile impostare diverse modalità di allarme in modo facile e veloce. Uscendo di casa, la funzione di attivazione intelligente di Somfy Home Keeper ricorda l’utente di armare il sistema di allarme.

Interfacce aperte

Flessibilità e apertura: questo è il principio su cui si basa la nuova compatibilità con Google Assistant. Dopo aver presentato lo scorso anno la collaborazione con Amazon Alexa e IFTTT, Somfy fa un ulteriore passo avanti, rendendo disponibili le proprie interfacce software. Grazie a questa novità, Somfy si conferma leader del settore smart home, aprendo la strada per la casa connessa del futuro.

Il rientro a casa sarà ancora più comodo grazie al dispositivo Somfy Connexoon, basato su app, che può essere gestito attraverso lo smartphone e che permette di collegare Dexxo Pro io con altri prodotti intelligenti attraverso la rete wireless. Ad esempio, grazie alla funzione di geolocalizzazione, il sistema garantisce che il cancello di ingresso si apra automaticamente utilizzando l’ID dello smartphone. Contemporaneamente, l’illuminazione esterna si accende in modo automatico, la porta si sblocca e il sistema di allarme viene disattivato. Il collegamento di componenti wireless aggiuntivi avviene semplicemente premendo un pulsante.

Ancora, il sistema di chiusura motorizzata Somfy Connected Doorlock (foto in apertura) mette fine alla fastidiosa ricerca delle chiavi di casa. L’installazione è semplice e veloce (basta cambiare il cilindro) e, tramite l’app intuitiva (per iOS e Android), la serratura può essere aperta e chiusa facilmente con un dito. In alternativa, è possibile utilizzare una chip card. Le autorizzazioni di accesso individuali semplificano la vita di tutti i giorni e permettono agli amici o ai vicini di casa di entrare, anche mentre i proprietari sono in vacanza. Per un controllo ottimale degli accessi, Somfy Connected Doorlock invia un messaggio allo smartphone ogni volta che qualcuno entra o esce di casa. Inoltre, la serratura connessa Somfy può essere integrata nel sistema di controllo di Connexoon.

Infine, i nuovo videocitofono Somfy V300 con display a colori, campanello, fotocamera e citofono per uso esterno completa la gamma Somfy. Con un semplice colpo d’occhio è possibile sapere chi suona alla porta o al cancello e la memoria di immagini integrata permette un riconoscimento facciale affidabile.

www.somfy.it