TCL: video, audio e telefonia all’insegna dell’IoT

25 Ottobre 2019
TCL: video, audio e telefonia all’insegna dell’IoT
Diffusori acustici
0

TCL presenta sul mercato italiano una gamma di prodotti smart all’avanguardia: l’intelligenza artificiale (AI) per l’IoT guida così i televisori, l’home theater e il mondo degli smartphone

 

TCL, secondo produttore di TV al mondo per numero di unità vendute, presenta sul mercato italiano una gamma di prodotti tecnologicamente evoluti, alla cui base domina l’intelligenza artificiale (AI). Nonostante il mercato sia già denso di player importanti, TCL li sfida nei segmenti TV, speaker HT e smartphone.

Nella presentazione tenuta a Milano, il costruttore cinese ha spiegato anche la sua nuova strategia “AI x IoT”, incentrata sulla combinazione delle due tecnologie con lo scopo di renderle sempre più una parte integrante dei propri prodotti.

La strategia commerciale di TCL fa parte di un piano più ampio di diversificazione del business e scopre l’obiettivo di diventare una tra le aziende leader nel settore della tecnologia intelligente a livello globale, per aiutare gli end user di tutto il mondo a vivere una vita più smart e confortevole.

 

“TCL investe continuamente in ricerca e tecnologia per migliorare l’esperienza dei consumatori e aiutarli nella vita di tutti i giorni, rendendola più smart”, ha dichiarato Kevin Wang, CEO di TCL Industrial Holdings. “Per realizzare tutto questo, stiamo già portando un’esperienza di intrattenimento premium nelle case dei nostri consumatori. E stiamo cercando di migliorare ulteriormente tale esperienza attraverso una più stretta integrazione di AI e IoT”.

 

TCL TV 2019

 

8K QLED Serie X e Serie Mini LED: i TV guardano avanti

TCL offre tutta la tecnologia di ultima generazione per offrire un’esperienza visiva davvero cutting edge: l’8K (in arrivo nel 2020 nei principali Paesi europei) offre la massima risoluzione oggi disponibile, mentre la tecnologia Mini LED garantisce contrasti e luminosità ai massimi livelli; e il QLED rende i colori ancora più ricchi.

La Serie X 8K QLED, top di gamma per TCL, è disponibile in versione 85, 75 e 65 pollici. Integra il sistema operativo Android P e una soundbar Onkyo, oltre a una fotocamera quadrata a scomparsa, in grado di alzarsi e abbassarsi a comando. La nuova Serie X 8K QLED, inoltre, supporta la realtà aumentata (AR), per un’esperienza utente ancora più straordinaria e presenta un esclusivo design a doppio display: oltre allo schermo TV principale, gli spettatori possono disporre di un mini-display su un dispositivo audio indipendente, che mostra informazioni utili quali aggiornamenti meteo e stato del film, oltre a fornire il controllo per la connessione dei dispositivi smart e per la gestione delle impostazioni dell’intera abitazione connessa.

 

TCL TV 2019

 

Anche la Serie Mini LED sarà disponibile con schermi molto grandi, ma parliamo di 65” e 75”. Il modello principale è il TV 8K Mini LED da 75”, che presenta un backlight composto da ben 25.200 LED ad alte prestazioni, in grado di raggiungere fino a 1200nits di luminosità. Inoltre, dispone di 900 zone local dimming per un contrasto che si pone al top, con luci e ombre senza eccessi o cedimenti.

 

 

Il modello 8K sarà disponibile dalla metà del 2020 in alcuni paesi selezionati. Sarà poi disponibile anche un modello 4K da 75” e, dalla fine del 2019, arriveranno due versioni 4K da 65 pollici, la cui differenza risiederà solamente nella dotazione della soundbar.

 

TCL Ray-Danz

 

 

RAY-DANZ: brilla l’innovativa tecnologia che riflette il suono

Per gli appassionati di home theater, poi, TCL ha presentato la soundbar Dolby Atmos a 3.1 ch RAY-DANZ, caratterizzata dagli speaker disposti angolarmente su ciascun lato. In questo modo, la soundbar TCL consente una riflessione delle onde sonore verso unità di riflettori acustici curvi, ideati per creare un’area del suono più ampia e senza virtualizzazioni digitali. Tale design diffonde il suono in modo più ampio rispetto alle soundbar tradizionali, senza compromettere qualità, chiarezza e accuratezza dell’audio. La tecnologia Dolby Atmos® integrata permette di sperimentare un’esperienza audio tridimensionale, mentre il subwoofer wireless specifico può essere il compagno perfetto per la soundbar RAY-DANZ, per un’esperienza audio ancora più completa e coinvolgente.

 

 

TCL PLEX, con NXTVISION il display è bello da vedere sempre

TCL si addentra anche nel mercato degli smartphone con PLEX e con la tecnologia proprietaria del display NXTVISION™. Grazie ad essa lo schermo prende vita con colori più ricchi, nitidezza e contrasto migliorati in tempo reale e un comparto fotografico davvero evoluto. Lo schermo TCL Dotch™ da 6,53” FHD+ con rapporto schermo-corpo del 90% è dotato, inoltre, di varie funzioni e modalità, come Adaptive Tone e Eye Comfort Mode, per garantire sempre una maggiore chiarezza e proteggere gli occhi dallo sforzo e dalla stanchezza.

 

TCL Plex

 

Dotato di tre fotocamere (di cui la principale sfrutta un sensore Sony ad altissima risoluzione da 48MP), il TCL PLEX consente di scattare foto da veri professionisti, soprattutto in condizioni di scarsa luminosità. Grazie ad un innovativo algoritmo, infatti, il costruttore dichiara che le foto saranno 3 volte più luminose rispetto a quelle di alcuni competitor pari prezzo. Inoltre, la funzione ‘Super Night Mode’ è in grado di produrre immagini dettagliate con maggiore definizione, chiarezza e colore al buio.

 

 

Il nuovo smartphone TCL PLEX permette all’utente di controllare in tempo reale alcune smart TV TCL, grazie all’integrazione attraverso TCL T-Cast, che funge da telecomando universale e da smart TV assistant app.

Inoltre, è possibile connettere fino a 4 speaker o associare fino a 4 cuffie bluetooth per condividere con gli amici la propria musica grazie alla soluzione audio multi-streaming Super Bluetooth.

TCL PLEX, infine, si fa apprezzare anche per il suo design raffinato, con il corpo in vetro curvo su entrambi i lati e rifiniture olografiche in 3D nei colori Opal White e Obsidian Black.

 

www.tcl.com