Vimar – Tante novità in arrivo, tra cui il nuovo videocitofono smart Tab 5S Up

22 Marzo 2021
Vimar – Tante novità in arrivo, tra cui il nuovo videocitofono smart Tab 5S Up
Attualità
0

Tante novità in arrivo da Vimar, tra cui Tab 5S Up, il nuovo videocitofono con display touch da 5’’, che offre la possibilità di comunicare con l’esterno da casa ma anche da remoto, in totale sicurezza.

Oltre alle tradizionali funzioni videocitofoniche, Tab 5S UP è infatti dotato di Wi-Fi integrato che consente la gestione delle chiamate tramite l’App Video Door. 

Quando un visitatore suona alla porta la chiamata sarà inoltrata direttamente sullo smartphone. Se ci si trova fuori casa e arriva il corriere, è possibile rispondere, aprire il cancello e farlo entrare per la consegna; se ci si trova in giardino o sul terrazzo basta un tap sullo smartphone per aprire al proprio ospite.

Un concentrato di tecnologia, ma anche di eleganza

Tab 5S Up si integra in ogni parete, delicato in ogni ambiente grazie a linee che si perdono nelle trasparenze della cover in vetro con una brillante finitura bianca.  Il display touch a colori incornicia un’immagine in alta definizione (800 x 480 pixel) di chi suona alla porta mentre l’interfaccia grafica user friendly permette di accedere ad un menù con pagine a scorrimento e skin selezionabile bianca o nera. La tastiera capacitiva con comandi rapidi, identificati da icone intuitive e retroilluminazione a LED, per accedere alle funzioni più frequenti completa il tutto.

La forza di questo videocitofono risiede nell’App Video Door, attraverso la quale è possibile gestire in totale sicurezza fino a 5 diversi impianti videocitofonici: ad esempio quello dell’abitazione principale, quello della casa di vacanza, quello dell’ufficio e quello di persone care. E le chiamate possono essere inoltrate dal videocitofono fino a 10 diversi utenti.

Oltre al dialogo tra due videocitofoni all’interno della stessa abitazione, grazie all’App Video Door è possibile, da ognuno degli impianti gestiti, effettuare chiamate verso il dispositivo mobile associato e viceversa. Un dialogo immediato e diretto con la propria abitazione ma anche con i propri cari che, se hanno bisogno di un aiuto, possono chiamare sullo smartphone direttamente dal videocitofono. E, se ci si trova fuori casa o in vacanza, con un tocco sul proprio dispositivo mobile si può far partire l’irrigazione in giardino, aprire garage e porte, accendere le luci del vialetto, visionare le immagini delle telecamere associate all’impianto o attivare quella del videocitofono, senza che qualcuno abbia suonato.

Con Tab 5S Up anche l’installazione offre flessibilità, grazie a tre modalità alternative: a parete, grazie alla staffa dedicata che si adatta a tutte le scatole presenti sul mercato; utilizzando una scatola da incasso dedicata, sia per pareti leggere che in muratura, che offre la minima sporgenza dalla parete (solo 13,1 mm.); da tavolo, grazie ad una base dedicata.

vimar.com